Caratterizzazione meccanica

Forniamo servizi di caratterizzazione di materiali compositi e strutture in composito. Contattaci per assistenza sulle tecniche di analisi più idonee alle tue necessità

Il Laboratorio di Tecnologie dei Materiali del CETMA offre supporto alle imprese per la caratterizzazione di materiali compositi e componenti. 

Servizi

Contatto Ing. Antonella Tarzia

Tel. 0831 449423

Email: antonella.tarzia@cetma.it

• Realizzazione di laminati compositi secondo i processi di riferimento ed estrazione di provini mediante taglio ad acqua 

• Caratterizzazione meccanica

• Caratterizzazione termica

• Caratterizzazione chimico-fisica

• Prove e controlli non distruttivi

• Test su componenti full scale

• Esposizione a cicli termici con controllo dell’umidità.

• Modellazione numerica multi-scala e Virtual Testing

Tutte le prove sono eseguite, in base alle richieste del cliente, secondo le normative nazionali o internazionali.

In assenza di riferimenti normativi, il Laboratorio offre anche il servizio di progettazione delle prove.

Il personale CETMA offre inoltre supporto e assistenza specialistica per l’individuazione delle tecniche di analisi più idonee per la valutazione delle prestazioni di materiali/componenti di interesse per i clienti.

Il Laboratorio effettua la caratterizzazione meccanica di materiali, compositi, pannelli sandwich e componenti, attraverso:

• Test di trazione;

• Test di compressione;

• Test di flessione;

• Test di taglio nel piano;

• Test di taglio interlaminare;

• Test di impatto;

• Test di compressione post-impatto;

• Test di adesione normale e tangenziale;

• Test di rottura interlaminare;

• Test di aderenza fibra matrice attraverso single fiber fragmentation test;

• Test di bearing;

• Test di pull-out;

• Misure di durezza;

• Test di spellamento per pannelli sandwich;

• Test di taglio per pannelli sandwich ed adesivi.

La caratterizzazione meccanica può essere eseguita nel range di temperatura compreso tra -100 °C e 300 °C.

È possibile effettuare inoltre il condizionamento preliminare ai test mediante camera climatica con temperatura e umidità controllate.


Caratterizzazione termica

Contatto Ing. Antonella Tarzia
Tel. 0831 449423
Email: antonella.tarzia@cetma.it

Il nostro laboratorio fornisce servizi di caratterizzazione termica di materiali compositi, pannelli sandwich e componenti. 

Il Laboratorio è in grado di effettuare la caratterizzazione termica di materiali e componenti per la valutazione delle seguenti proprietà:

• Calore specifico;

• Temperatura di transizione vetrosa, di cristallizzazione, di fusione;

• Entalpia di reazione, di cristallizzazione, di fusione;

• Temperatura di rammollimento Vicat;

• Temperatura di deflessione termica sotto carico (HDT);

• Stabilità termica e termo-ossidativa;

• Composizione di sistemi multicomponente mediante termogravimetria;

• Determinazione del contenuto di umidità;

• Determinazione di composti volatili;

• Coefficiente di dilatazione termica;

• Conducibilità termica.


Caratterizzazione chimico fisica

Per informazioni contattare:
Ing. Antonella Tarzia
Tel. 0831 449423
Email: antonella.tarzia@cetma.it

Il nostro laboratorio fornisce servizi di caratterizzazione chimico fisica di materiali compositi, pannelli sandwich e componenti. 

Il Laboratorio è in grado di effettuare la caratterizzazione chimico-fisica di materiali polimerici e compositi per la misura delle seguenti proprietà:

• Indice di fluidità (MFI);

• Densità;

• Angolo di contatto;

• Contenuto di matrice, rinforzo e vuoti in laminati compositi e prepreg;

• Tempo di gelo in materiali polimerici;

• Cromatografia a permeazione di gel;

• Cromatografia liquida ad alte prestazioni;

• Distribuzione granulometrica;

• Analisi morfologica mediante microscopia ottica;

• Analisi reologiche


Prove e controlli non distruttivi

Per informazioni contattare:
Ing. Antonella Tarzia
Tel. 0831 449423
Email: antonella.tarzia@cetma.it

Il nostro laboratorio effettua prove e controlli non distruttivi su materiali compositi, pannelli sandwich e componenti. 

Il Laboratorio effettua prove e controlli non distruttivi su materiali compositi, pannelli sandwich e componenti, attraverso:

Controlli termografici

• controllo di qualità su materiali compositi e polimerici

• controllo e analisi di giunti saldati

• diagnosi energetica e strutturale di edifici

• diagnosi e conservazione di beni culturali

• monitoraggio e manutenzione predittiva

• ottimizzazione di processi industriali

  • Controlli sonici e ultrasonici
  • Controlli sclerometrici
  • Controlli con vibrometria laser doppler
  • Controlli con fibre ottiche

• monitoraggio strutturale di materiali e componenti

• monitoraggio strutturale di edifici e infrastrutture

• monitoraggio di parametri di processo

• monitoraggio delle vibrazioni

• collaudo strutturale

I controlli sono eseguiti da operatori certificati di I e II livello ai sensi delle norme ASNT (American Society of Nondestructive Testing – norma americana) e UNI EN 473 (Qualifica e certificazione del personale addetto alle prove non distruttive – norma europea).


Simulazione di materiali compositi, componenti e processi

Contatto: giuseppe.buccoliero@cetma.it

Supportiamo le imprese con attività di simulazione di prodotto e di processo avvalendoci delle più avanzate tecnologie CAE su materiali compositi e componenti

CETMA è costantemente impegnato in attività di simulazione di materiali compositi, componenti in composito, processi per materiali compositi, avvalendosi delle più avanzate tecnologie CAE (Computer Aided Engineering), con il supporto di attività sperimentali di caratterizzazione e sviluppo. 

Competenze specialistiche

• Modellazione numerica di fenomeni fisici complessi (analisi termo-fluidodinamiche, analisi strutturali, sistemi multifase, scambio termico, convezione, conduzione, irraggiamento, interazione fluido-struttura, analisi dinamiche, impatto, crash, esplosioni, analisi di processo, simulazioni di colata);

• Virtual testing;

• Sviluppo e validazione di metodi numerico-sperimentali per lo studio del comportamento fisico e meccanico di polimeri, compositi e ceramici;

• Calcolo ad alte prestazioni (grid computing) e visualizzazione immersiva (Centro di Realtà Virtuale).

Le attività di modellistica e simulazione sono supportate, ove necessario, da test sperimentali di processo (in scala di laboratorio e in scala pilota), attività di testing, attività di controllo e monitoraggio. 

Grazie a questo know-how e a queste competenze è in grado di supportare le imprese con consulenze tecnologiche di simulazione specialistica in accompagnamento a processi di innovazione e di sviluppo.


Progettazione di materiali compositi

Contatto: giuseppe.buccoliero@cetma.it

Consulenza tecnologica per la progettazione integrata e sviluppo di materiali compositi ibridi avanzati ad alte prestazioni per diversi settori industriali

CETMA ha sviluppato un vasto Know-How sulla progettazione integrata e sui processi di produzione di materiali compositi, prodotti e componenti grazie all’impegno profuso in numerosi progetti di ricerca e sviluppo. L’acquisizione di tali competenze ha reso possibile la messa a punto di una metodologia di progettazione e realizzazione, validata mediante la realizzazione di dimostratori, per lo sviluppo di strutture composite ibride con elevate proprietà di damping, elevata damage tolerance e proprietà di morphing.

Una struttura ibrida in composito è realizzata prevalentemente in materiale composito (al quale si demandano le proprietà di resistenza ai carichi principali esterni e la necessità di dover realizzare una certa geometria). In tali strutture sono inseriti materiali particolari (smart materials, quali leghe a memoria di forma, sensori di diverso tipo, materiali metallici con particolari proprietà di duttilità, rivestimenti polimerici con elevate proprietà di damping etc.) in forma di filamenti, rivestimenti o layer, con lo scopo di incrementare alcune proprietà della struttura in composito, quali la damage tolerance, o di creare delle proprietà nuove non presenti nella struttura in composito principale (morphing, sensing etc).

Oltre a svolgere attività di progettazione e sviluppo di materiali compositi, CETMA è anche in grado di definire ed indirizzare le aziende verso l’iter certificativo da seguire.


Riciclo di materiali compositi e fibra di carbonio

Per informazioni contattare:

Ing. Antonella Tarzia

Tel. 0831 449423

Email: antonella.tarzia@cetma.it

Consulenza tecnologica su processi di riciclo di materiali compositi, costruzione di filiere, ottimizzazione del materiale riciclato

L’uso dei materiali compositi implica la criticità legata al loro riciclo. Le conoscenze integrate sviluppate in venti anni di esperienza nel settore, permettono a CETMA di rivolgersi alle aziende della filiera interessate al riciclo dei materiali compositi, fornendo supporto ad:

– Aziende che hanno il problema degli scarti in materiale composito: partendo da un’analisi dei flussi, dei costi e del materiale di scarto, CETMA aiuta ad individuare possibili processi di riciclo, applicazioni del materiale riciclato, filiere di mercato, con l’obiettivo di minimizzare il costo di smaltimento e cogliere nuove opportunità di business.

– Aziende che vogliono sviluppare attrezzature per il riciclo di materiali compositi.

– Aziende che intendono avviare (o hanno già avviato) processi di riciclo (es. pirolisi, riciclo meccanico): CETMA aiuta a studiare e ottimizzare il processo, ottimizzare la materia prima seconda (es. fibre da pirolisi), individuare applicazioni per il materiale riciclato, realizzare prototipi.

– Aziende che intendono utilizzare materie prime seconde provenienti dal riciclo di compositi (es. fibra di carbonio da pirolisi) per i propri prodotti. 

Servizi offerti:

– Analisi del materiale composito di scarto, analisi dei flussi, analisi dei costi

– Sviluppo e ottimizzazione dei processi di riciclo, in particolare: pirolisi e riciclo meccanico sia di compositi termoindurenti che di compositi termoplastici

– Analisi del materiale riciclato (es. fibre di carbonio da pirolisi, prodotti del riciclo chimico, semilavorati ottenuti dal riciclo meccanico) e supporto nella produzione di schede tecniche

– Individuazione e sviluppo di processi di trasformazione efficienti ed efficaci del materiale riciclato (es. processi di infusione per tessuto-non-tessuto in fibra di carbonio da pirolisi, stampaggio a compressione di flakes in composito termoplastico)

– Individuazione e progettazione di applicazioni del materiale riciclato

– Produzione di prototipi in materiale composito riciclato

– Soluzioni di Design for Recycling nella scelta del materiale composito da usare come materia prima (es. vitrimeri, termoplastici reattivi)

Punti di forza:

– Grazie a progetti di ricerca europei e collaborazioni con alcune delle principali aziende del settore (es. ELG Carbon Fibre Ltd) CETMA ha acquisito know-how esclusivo su fibre di carbonio da pirolisi. Tali fibre rappresentano una valida alternativa alle fibre di vetro ed alle fibre di carbonio vergini, garantendo ottimo rapporto resistenza/peso e costi contenuti. CETMA ha sviluppato una formulazione di sizing per fibre da pirolisi che garantisce un aumento fino al 40% delle prestazioni meccaniche del composito risultante. 

– L’approfondita conoscenza delle proprietà dei compositi a matrice termoplastica e dei loro processi di impregnazione e formatura, permette a CETMA di sviluppare processi di riciclo meccanico per compositi a matrice termoplastica efficienti ed efficaci e tarati sulle specifiche peculiarità sello scarto.

– La disponibilità di competenze integrate (testing, simulazione, progettazione, processi) permette a CETMA di individuare e sviluppare applicazioni che garantiscano la massimizzazione delle potenzialità del materiale da riciclo.