News

MAC- Nuove Metodologie di processo e materiali Avanzati per la Cantieristica da diporto

Cetma, nell’ambito del progetto MAC (Nuove Metodologie di processo e materiali Avanzati per la Cantieristica da diporto, altri soggetti Partner coinvolti nel progetto CALEF, RINA Services, CETENA, INTERMARINE), ha sviluppato dei processi di realizzazione di strutture in composito per la cantieristica da diporto caratterizzati da elevati rapporti prestazioni/costi. Il progetto MAC è finanziato dal MIUR con dotazioni finanziarie del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) Fondi Strutturali relativi alla programmazione 2007/2013, per le Regioni Convergenza (Campania, Puglia, Calabria, Sicilia), Asse I, Aree scientifico-tecnologiche generatrici di processi di trasformazione del sistema produttivo e creatrici di nuovi settori.

Tra i processi sviluppati si segnalano un processo innovativo a stampo chiuso nel quale, sfruttando la differente dilatazione termica di mandrino e stampo femmina, si riesce a consolidare in modo efficace strutture tubolari anche a sezione variabile, utilizzando preimpregnati comuni disponibili commercialmente. L’altro processo in fase di sviluppo è una variante del processo di Resin Transfer Moulding, con la differenza sostanziale che in tale processo si vanno a consolidare, mediante la pressione applicata tramite la resina, delle preforme realizzate con preimpregnati (processo noto come SQRTM, Semi Qualified Resin Transfer Moulding). Infine sono state sviluppate delle tecnologie di infusione di preforme realizzate a partire da fibra di carbonio da riciclo.

Sui pannelli e prototipi realizzati sono in corso le attività di caratterizzazione meccanica e fisica e le attività di messa a punto di modelli numerici per l’ottimizzazione di processo.