Le nostre tecnologie

SIMULAZIONE DI PROCESSO DI MATERIALI CERAMICI TRADIZIONALI ED AVANZATI (BIM 17)

Il processo tradizionale di produzione di idrosanitari in materiale ceramico richiede la realizzazione di stampi di forma complessa che tengano conto delle deformazioni dei componenti durante le fasi di essiccazione e di cottura. La previsione delle deformazioni tipicamente è condotta dalle aziende mediante un lungo processo iterativo di tipo “trial and error” che si basa sull’esperienza di personale qualificato. La mancanza di strumenti affidabili per la previsione della forma del manufatto finale aumenta i tempi ed i costi per la produzione di una nuova serie di prodotti e limita fortemente la capacità produttiva e la flessibilità delle imprese del settore.

Utilizzando tecniche avanzate di modellazione numerica è possibile progettare efficacemente componenti di forma complessa, considerando tutti i parametri che maggiormente influenzano il processo produttivo, con una notevole riduzione dei tempi e dei costi di sviluppo e immissione sul mercato.

CETMA ha sviluppato un metodo innovativo di progettazione per il settore dei ceramici in grado di prevedere il comportamento di manufatti complessi dal design innovativo durante il processo produttivo e di determinare, in tempi e costi competitivi sul mercato, i parametri di riferimento per ottenere la geometria degli stampi.

Ha accumulato negli anni una consolidata esperienza nella modellazione numerica di materiali ceramici; esperienza convalidata dai continui confronti con i risultati ottenuti da numerose attività sperimentali condotte presso aziende di produzione o nel proprio laboratorio, disponendo di attrezzature specifiche per la caratterizzazione e lo studio dei materiali ceramici durante il processo di sinterizzazione o di investment casting.

Il Know-how sviluppato può essere molto utile nello sviluppo e ottimizzazione di processi produttivi inerenti i materiali ceramici, tradizionali ed avanzati, in quanto rappresenta uno strumento con avanzate capacità predittive, indispensabili per le attività di progettazione e realizzazione di manufatti e stampi di forma complessa.

Il know-how sviluppato è applicabile a tutti i settori di produzione di manufatti in materiale ceramico tradizionale o avanzato, come idrosanitari ma anche piastrelle e stoviglie. È inoltre applicabile al processo di produzione di palette di turbine per il settore aeronautico, aerospaziale ed energetico, per la previsione delle distorsioni di anime e gusci ceramici.