Le nostre tecnologie

PROGETTAZIONE E OTTIMIZZAZIONE DI PROCESSI DI LIQUID INFUSION (BIM-27)

Il processo di liquid infusion va sempre più diffondendosi, specie in sostituzione del lay-up manuale nei settori della nautica e delle pale eoliche. Gli scenari che possono presentarsi per le aziende produttrici di componenti in composito sono i seguenti:

  • l’azienda intende sostituire il processo di hand-lay-up con la liquid infusion per un miglioramento delle presentazione del componente e una riduzione dei tempi di processo,
  • l’azienda intende effettuare modifiche su geometria/spessore dei pezzi a seguito di richieste del mercato,
  • l’azienda intende sostituire la resina o le fibre tradizionalmente utilizzate con materiali innovativi più promettenti in termini di costo, ecosostenibilità, prestazioni fisico/meccaniche.

In tutti questi casi, la mancanza del know-how necessario porta ad ottenere componenti/processi non ottimizzati, con un forte dispendio di tempo e risorse da parte delle aziende e spesso con il mancato sfruttamento delle potenzialità insite nell’uso di materiali compositi.

Il Know-how di conoscenze integrate di cui dispone CETMA assieme ad una notevole mole di esperienza accumulata negli anni consentono il giusto approccio alle problematiche descritte.

Inoltre, nel caso particolare di nuovi materiali (resine o fibre) non ancora in commercio, il know-how di CETMA può supportare gli sviluppatori di materiali per ottenere le giuste indicazioni su come ottimizzare i propri prodotti per rispondere ai requisiti specifici di processo.

Il know-how interessa settori quali. nautica, sport & tempo libero, eolico, arredo.