Le nostre tecnologie

TECNOLOGIA DI PRODUZIONE DI BARRE PULTRUSE CON COMPOSITO SENSORIZZATE, BREVETTO EUROPEO EP 15425072.4 (BIM-37)

La messa a punto e la realizzazione di profili pultrusi sensorizzati permettono di ottenere elementi in materiale composito che, oltre alla funzione di resistenza che sono chiamati ad assolvere e per la quale sono stati progettati, hanno il valore aggiunto di garantire il monitoraggio (in termini di deformazione, temperatura e/o stati tensionali) dell’elemento strutturale su cui vengono applicati. Si tratta fondamentalmente di profili pultrusi da utilizzare come rinforzo a taglio e a flessione di travi in calcestruzzo armato e di paramenti murari, al di sopra dei quali vengono applicati tramite tecnica NSM (Near Surface Mounted).

Il procedimento oggetto di invenzione riguarda l’inglobamento di sensori o attuatori nell’ambito di una linea di produzione tradizionale di componenti pultrusi, cosiddetta “in serie continua”.

Il ritrovato può essere applicato al settore delle costruzioni.