News

Presentazione dei risultati del Progetto SMMIET

Nell’ambito del Progetto "SMMIET" Sviluppo Modello Mitilicoltura Integrata Ecosostenibile Tarantina, nato con l'obiettivo di incentivare i mitilicoltori locali all'adozione di pratiche produttive sostenibili ed eco-compatibili, finalizzate ad una migliore gestione e conservazione delle risorse ed alla valorizzazione del prodotto, il CETMA ha progettato e realizzato una piattaforma interattiva multimediale per la formazione e il training, di fatto una sala virtuale dove, attraverso un game interattivo ed immersivo dal nome “DUNE.game” e che sfrutta i movimenti del corpo, gli operatori del settore possono apprendere le principali tecniche di coltivazione dei mitili di Taranto. Simulazioni visive, contenuti 3D e interazioni multimediali, realizzate ad hoc, supportano il processo formativo e la comprensione del settore di riferimento, utilizzando una nuova modalità di apprendimento e fruizione. Installata presso la Torre dell’Orologio nel borgo antico della Città di Taranto, la sala immersiva è stata inaugurata nel mese di febbraio 2016.



Ed ancora, sempre nell’ambito nel Progetto SMMIET, il CETMA ha progettato e realizzato un sistema informativo per la tracciabilità e rintracciabilità di prodotto lungo tutta la filiera dei mitili, dalla produzione fino al trasporto, dal nome “MitiliTRACK1.0”. Si tratta di un sistema di tracciamento che consente di intercettare tutte le informazioni del ciclo di vita del prodotto per poi veicolare verso gli utenti finali, fornendo tutti i dati utili a garantire il rispetto dei processi produttivi, le condizioni di maneggiamento e gestione in logistica, la trasformazione (es. manipolazione, accrescimento, elaborazione, etc.) fino alla gestione dell’ultimo miglio. Il sistema di tracciamento è costituito da due macro componenti:

  • MitiliTRACK_mobile: un’APP mobile per il tracciamento dei dati che consente la raccolta delle informazioni lungo tutte le fasi operative della filiera;
  • MitiliTRACK_office: un’applicazione web di back-office per la gestione dei dati.



Le attività hanno previsto inoltre la realizzazione di un portale di progetto, attraverso il quale il consumatore finale può ricostruire la storia di un dato prodotto (per esempio la singola retina contenente i mitili), identificato attraverso il codice riportato sull’etichetta, può visualizzare le informazioni relative alla zona in cui è stato prodotto e le date significative che hanno caratterizzato le fasi di lavorazione del prodotto stesso.

I risultati del progetto SMMIET, finanziato dal MiPAAF (Fondo Europeo per la Pesca – Modalità attuative – Misura 3.1 – Azioni Collettive), promosso dal Tavolo di concertazione composto dal Comune di Taranto, dalle Associazioni di Categoria del settore, elaborato e presentato dal Centro Ittico Tarantino S.p.A., sono stati presentati in occasione del workshop conclusivo che si è svolto lo scorso 11 maggio a Taranto presso la sede della Camera di Commercio.


Per maggiori informazioni, seguono i contatti delle persone di riferimento:
Italo Spada
email:italo.spada@cetma.it
tel. +39 0831 449602

Roberta Rascazzo
email:roberta.rascazzo@cetma.it
tel. +39 0831 449506

Domenica Suma
email:domenica.suma@cetma.it
tel. +39 0831 449510