News

CETMA in mostra al Castello di Gallipoli nella rassegna HEROES

Ha avuto inizio domenica 26 giugno scorso la mostra collaterale HEROES ad opera di Renzo Buttazzo e LRJLB[[]]Lara Bobbio, che si svolgerà per tutta l’estate in anteprima nazionale nelle sale e terrazze del Castello di Gallipoli e che coinvolgerà il CETMA assieme a numerosi artisti pugliesi con seminari, atti performativi e workshop. La mostra è stata inaugurata sabato 25 giugno ed ha visto la partecipazione di Hongmei Nie, la più grande cantante lirica cinese del mondo.

HEROES si inserisce in un programma più vasto. Di fatto dal 28 maggio al 2 ottobre nel Castello di Gallipoli, in provincia di Lecce, sarà possibile visitare la mostra "La prima Aurora” di Simone Cerio, il reporter che ha realizzato per Emergency un progetto fotografico composto da venticinque storie di migranti sbarcati sulle coste siciliane. L’inaugurazione della mostra si è svolta sabato 28 maggio alla presenza dell’autore e di Gino Strada, presidente e fondatore di Emergency.

Figura 1: Digital Shadows, applicazione di realtà aumentata, sfondo virtuale sulla Fontana Lion.

All’interno della mostra collaterale HEROES, il CETMA espone un progetto di design e ricerca per le imprese, un progetto selezionato dall’ADI - Associazione per il Disegno Industriale e pubblicato nell’ ADI Design Index 2015. Il progetto racconta come reinterpretare gli oggetti in pietra avvalendosi delle potenzialità avanzate offerte dal digital manufacturing.

La mostra immateriale racconta i risultati delle attività di ricerca, mediante tecnologie avanzate di realtà aumentata con un app inedita installabile su dispositivi mobili. Il visitatore potrà esplorare, con il proprio smartphone, teche ed espositori apparentemente vuoti, scoprendo come trasformare un oggetto tridimensionale in un scultura in pietra. Un’opera in cui i singoli passaggi, che portano al manufatto finale, diventano visibili solo attraverso l’interazione attiva del visitatore.

Il progetto ha lo scopo di avviare nuove forme d’uso, lavorazione e personalizzazione dei prodotti in materiale lapideo e di avviare piattaforme collaborative per la realizzazione di prodotti su commessa. La ricerca ha riguardato lo studio di tecniche di slicing per la scomposizione dei modelli tridimensionali e la ricomposizione in forme complesse, il cui obiettivo principale è l’uso di blocchi informi altrimenti destinati allo smaltimento o il recupero di lastre di risulta.

Il progetto di Ricerca per l’impresa è stato sviluppato in collaborazione con la rete di imprese Smetwork. La consulenza scientifica è a cura del prof. PhD Arch. Antonio Labalestra.

La divisione di Design del CETMA, che si occupa di sviluppo prodotto, unitamente alla divisione di Ingegneria Informatica, specializzata in sistemi visuali avanzati, hanno sviluppato l’inedita istallazione multimediale i cui dettagli verranno pubblicati a breve nella nostra prossima newsletter e sul nostro sito web.

Per ulteriori dettagli sull’evento:
https://www.facebook.com/events/1717375888502306/
http://castellogallipoli.it/info/


Per maggiori informazioni, seguono i contatti delle persone di riferimento:
Luca Rizzi
email: luca.rizzi@cetma.it
tel. +39 0831 449607

Italo Spada
email: italo.spada@cetma.it
tel. +39 0831 449602