News

Progetto RE4 - l’edilizia diventa sostenibile

Edilizia sostenibile attraverso il riciclo e il riuso di materiali e strutture derivanti dalle attività di costruzione e demolizione

Il 15 settembre si è tenuto il primo meeting della partnership euro-asiatica del progetto RE4. Un piccolo acronimo che nasconde invece un’imponente macchina per fare ricerca, dove mondo dell’innovazione e quello dell’industria collaboreranno fianco a fianco per tre anni e mezzo con l’unico scopo di creare un edificio sostenibile, energeticamente efficiente e innovativo, utilizzando fino al 65% di materiali e strutture riciclate dalle attività di costruzione e demolizione.

L’intento è anche dimostrare che il settore delle costruzioni, grazie alla ricerca e all’innovazione, può e deve essere meno impattante sull’ambiente e sull’uso delle risorse naturali.

Meno consumo di materie prime, meno spreco di energia, più efficienza, più innovazione, di quella vera però, che ha il coraggio di uscire dai laboratori e incontrare il mondo industriale.

Il gruppo di lavoro è coordinato dal CETMA (Area di Diagnostica ed Ingegneria Civile), che da sempre non fa mistero della sua naturale propensione a farsi carico delle esigenze di innovazione del mondo delle imprese, spesso condividendone i rischi. Altri partner sono ACCIONA, CBI Betonginstitutet AB, CDE GLOBAL LIMITED, CREAGH CONCRETE PRODUCTS LIMITED, FENIX TNT SRO, THE QUEEN'S UNIVERSITY OF BELFAST, ROSWAG ARCHITEKTEN, STAM SRL, STRESS SCARL, National Taiwan University of Science and Technology, VORTEX HYDRA S.R.L., e l’associazione ACR+.

La giornata del kick-off meeting è stata particolarmente densa di contenuti, con i primi sei mesi di attività da pianificare e la visita presso il Laboratori del CETMA. Ma il meeting è stato anche l’occasione per conoscersi meglio e scambiarsi le prime idee sul futuro del progetto. La sfida che questi 13 partner hanno di fronte è grande, ma non spaventa perché c’è l’entusiasmo di voler fare bene e insieme e la consapevolezza di avere nel gruppo i più rilevanti esperti in questo ambito tecnico-scientifico.

Progetto RE4 - “REuse and REcycling of CDW materials and structures in energy efficient pREfabricated elements for building REfurbishment and construction”, finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma per la ricerca e l’innovazione H2020, n. di contratto 723583.



Per ulteriori informazioni contattare il Coordinatore del progetto:
Alessandro Largo
alessandro.largo@cetma.it
tel: +39 0831 449417




Photo Gallery